Castelli, fortezze e città fortificate
| Home | Castelli Chianti | Castelli Fiorentini | Castelli Senesi | Castelli Aretini | Castelli Maremma | Stato dei Presidi |
| Castelli Umbria | Rocca Radicofani | Rocca San Leo | Castelli da sogno | Grandi battaglie | Giostra Saracino | Giochi medioevali |

| Home Castelli Chianti | Ama | Barbischio | Brolio | Badia di Coltebuono | Cacchiano | Castagnoli | Lecchi |
| Lucignano | Giusto a Rentennano | Meleto | Montegrossi | San Polo in Rosso | Spaltenna | Tornano | Vertine |

Badia di Coltebuono o Coltibuono



A circa 3 chilometri dal castello di Montegrossi ed a circa 6 chilometri da Gaiole in Chianti (lungo il percorso arancione) si trova l'antichissima Badia di Coltebuono o Coltibuono.

La costruzione della prima Badia risale addirittura al 770 ad opera del fiorentino Geremia dei Firidolfi.

Di questa primigenia badia (probabilmente dedicata a San Lorenzo) si sono perse le tracce.

Badia di Coltebuono Badia di Coltebuono



Della Badia attuale si hanno invece molte notizie in atti o vendite dal 1000 in avanti.

La prima notizia certa (a nostra conoscenza) riguarda i tre figli Ugo, Alberto e Guido di Rodolfo Firidolfi che nel 1049 rifondarono la Badia.

Successivamente la Badia risulta donata a San Giovanni Gualberto e nel 1115 era già appartenente all'ordine dei Vallombrosani.

La Badia ebbe il suo massimo splendore tra il XI ed il XII secolo per poi rapidamente decadere sia come importanza religiosa che strategica fino ad arrivare al 1810 quando, con l'editto di Napoleone, venne soppresso il convento.

Badia di Coltebuono



La Badia, realizzata in stile romanico, ha una pianta a croce latina con abside e cupola semircircolare.

La Badia fu ampliata nel XV secolo dall'Abate Paolo ed arricchita da affreschi nel refettorio e nella cappella del primo piano.

Nel 1722 vennero intonacate le pareti della chiesa (in gusto tardo barocco) e rifatto il tetto a volta della navata in sostituzione del soffitto romanico originale.

Dopo questi interventi della badia originale probabilmente sono rimaste le sole volte a botte dei bracci del transetto e la massiccia torre campanaria la cui costruzione risale al 1160.

Badia di Coltebuono Badia di Coltebuono



La Badia di Coltebuono è oggi "solo" una chiesa parrocchiale con annessa azienda agricola e ristorante.

Ci risultano possibili visite guidate, a pagamento, nel periodo Maggio - Ottobre TUTTI i giorni al seguente orario:

14,00 - 15,00 - 16,00 - 17,00

La visita include:

- il giardino all'italiana

- il cortile settecentesco

- il chiostro

- le cantine storiche d'invecchiamento

Esiste anche una versione della visita con degustazione di tre vini.

Per informazioni telefonate al 0577 744832 o via fax al 0577 749235


Devi andare in USA per lavoro o turismo? Allora hai bisogno dell'Eletronic System of Travel Authorization per gli USA.

Con i servizi offerti da ESTA la ottieni in solo 48 ore.




fortezze.it
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/2001



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








fortezze.it è pubblicato con
Licenza Creative Commons
























Castello di Brolio