Castelli, fortezze e città fortificate
| Home | Castelli Chianti | Castelli Fiorentini | Castelli Senesi | Castelli Aretini | Castelli Maremma | Stato dei Presidi |
| Castelli Umbria | Rocca Radicofani | Rocca San Leo | Castelli da sogno | Grandi battaglie | Giostra Saracino | Giochi medioevali |

| Home Castelli Chianti | Ama | Barbischio | Brolio | Badia di Coltebuono | Cacchiano | Castagnoli | Lecchi |
| Lucignano | Giusto a Rentennano | Meleto | Montegrossi | San Polo in Rosso | Spaltenna | Tornano | Vertine |

Castello di Meleto



A circa due chilometri da Gaiole in Chianti c'è l'antico castello di Meleto

Il castello fu costruito nel XI secolo (al castello si legge 1256) dal nobile senese Guarnellotto dei Mezzolombardi passato alla storia come un fiero, riottoso ed acerrimo nemico di Federico I il Barbarossa.

Castello di Meleto


Nel 1167 il Barbarossa lo "diseredò" ed il castello passò "nominalmente" insieme agli altri possedimenti del Guarnellotto, come il Castello di Tornano, alla famiglia dei Firidolfi - Ricasoli detta di Meleto.

La cosa fu più sulla carta che reale in quanto il Guarnellotto continuò a comandare fino alla sua morte!

Castello di Meleto


Molte delle crudeli battaglie medioevali tra Firenze, Siena e Napoli furono combattute sotto queste mura.

Castello di Meleto


Nel 1478 il castello fu occupato dall'esercito Aragonese e per quasi due anni passò sotto il controllo di Siena.

Nel 1480 fu riconquistato da Firenze che eseguì un complesso lavoro di rafforzamento per adeguarlo alle nuove forme di assedio.

Castello di Meleto


Sono di questa epoca (e quindi sono originali) i due bastioni - torre con forma a cilindrica a protezione del lato sud (il più esposto al nemico insieme al lato est) e l'inserimento di feritoie e troniere lungo tutto il perimetro delle mura del castello.

Castello di Meleto Castello di Meleto


Comunque l'intervento fu risolutivo in quanto nel 1529 il Castello Meleto resistette all'assedio delle truppe imperiali che per un paio d'anni scorrazzarono in Chianti e da allora non fu più mai distrutto.

Castello di Meleto


Il Castello di Meleto fu trasformato nel 1700 in villa e con la ristrutturazione le sue difese furono in parte smantellate.

Castello di Meleto


Attualmente nel Castello ha sede una nota azienda vinicola sia di Chianti Classico Gallo Nero e sia di pregiati rossi IGT come il Fiore od il Rainero.

Il castello è visitabile o in modo autonomo (solo gli esterni) girandogli intorno per poi uscire dalla limonaia o tramite visite guidate a pagamento che possono prevedere anche delle degustazioni.

Il castello funziona anche da struttura ricettiva ... ma questa caratteristica lo dovete cercare sul altri siti.

Castello di Meleto


Devi andare in USA per lavoro o turismo? Allora hai bisogno dell'Eletronic System of Travel Authorization per gli USA.

Con i servizi offerti da ESTA la ottieni in solo 48 ore.




fortezze.it
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/2001



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








fortezze.it è pubblicato con
Licenza Creative Commons
























Castello di Brolio