Castelli e fortezze
| Home | Castelli Chianti | Castelli Fiorentini | Castelli Senesi | Castelli Aretini | Castelli Maremma | Stato dei Presidi |
| Castelli Umbria | Rocca Radicofani | Rocca San Leo | Castelli da sogno | Grandi battaglie | Giostra Saracino | Giochi medioevali |

| Home Castelli Maremma | Capalbio | Le Rocchette | Castiglione della Pescaia | Rocca di Sovana | Sorano Fortezza Orsini |
| Sforzesca | Rocca Silvana | Castello di Montepo | Castello di Montemassi | Roccatederighi | Rocca di Talamone | Parco della Maremma |

Il Castello di Montepo



Il castello di Montepo è sito nel comune di Scansano nella Maremma Toscana.

Le origini del castello di Montepo risalgono al 1100.

Successivamente il castello appartenne ai Signori di Cotone ed infine ai Sergardi di Siena.

Il castello di Montepo più non ebbe particolari scopi militari.

Data la locazione decentrata il suo principale uso fu di villa fortificata, atta a proteggere i numerosi poderi della zona dalle scorrerie dei maramaldi del tempo.

Castello  di Montepo


La forma del castello di Montepo è a quadrilatero leggermente irregolare con quattro torri quadrate ed un ampio cortile interno.

Internamente gli edifici formano una L essendo presenti solo su due tratti di mura: sul lato a sinistra dell'ingresso principale e sul lato lungo opposto all'ingresso principale.

Castello  di Montepo


Nel 1529/30 il castello fu esaminato dall'architetto militare senese Baldassarre Peruzzi che lo trasformò nella forma attuale senza merli e con tetti.

Di grande pregio è il piombatoio sito sopra l'arco della porta di ingresso e, per i fortunati che possono accedervi, la grande mappa in carta pergamena di tutto il territorio circostante al castello.

Castello  di Montepo


Oggi il castello è di proprietà privata e non visitabile.

Lo scrivente, che ha avuto modo di visitarlo al suo interno, lo ha trovato bellissimo.

Un ultima notazione: nella circostante tenuta si produce dell'ottimo Morellino di Scansano.










Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su





Torna in testa alla pagina



Castelli e fortezze
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01




E-mail webmaster@fortezze.it


Prodotto e realizzato da:
acpb - Internet and multimedia services

Copyright © acpb / Castelli e Fortezze