Castelli, fortezze e città fortificate

la Romantische
Strasse

by www.fortezze.it
Wurzburg

Ludwig II di Baviera




Siamo in Germania e più precisamente nella bassa Baviera sul lago Alpsee, a circa quattro chilometri da Fussen ed ad appena sei chilometri dal confine Austriaco.

Qui dal 1864 al 1886 regnò Re Ludwig II di Baviera.

Ludwig era nato il 25 agosto 1845 a Nymphenburg e quindi aveva appena 18 anni quando, nel 1864, morì suo padre Re Massimiliano II.

Era bello, alto ben 191 cm, biondo e con gli occhi azzurri e vestiva spesso con un'uniforme azzurra ... il Principe Azzurro di Cenerentola o Biancaneve.

Ma forse era troppo bello per essere vero.

Ludwig II di Baviera

Ludwig II di Baviera

Ecco che il 22 gennaio 1867 si fidanza con sua cugina Sophie in Bayern del ramo cadetto dei Wittelsbach e sorella della ben più nota Sissi di Vienna.

Dopo vari rinvii sulla data del matrimonio ... il fidanzamento fu sciolto il 10 ottobre 1867 da Re Ludwig II.

Hohenschwangau


A quanto pare il Re era molto più attratto dagli uomini di bell'aspetto, a cominciare dal suo capo stalliere, tal Richard Hornig, che dalle belle principesse.

Visti i presupposti Ludwig non si sposò più.

Ludwig II di Baviera

Ludwig II di Baviera (a destra) insieme al fratello il Principe Otto (a sinistra)

Il giovane Re decise di abitare nel castello Hohenschwangau ove spesso aveva soggiornato da adolescente.

Ludwig II era pieno di idee post romantiche, del pan germanesimo di Richard Wagner (che incontrerà per la prima volta il 4 maggio 1864) e delle leggende Inglesi di re Artu e della sua tavola rotonda.

E così, dopo la visita avvenuta nel 1867 al castello di Wartburg (ora Hartburg), volle costruire, davanti al giallo castello di Hohenschwangau, il suo castello dei sogni o forse come lo aveva sognato ... il castello di Neuschwanstein.

Il problema, per le casse statali e quindi per i suoi sudditi, fu che nel frattempo ne cdostruì altri due di castelli quello di Herrenchiemsee e quello di Linderhof.

Castello di Hohenschwangau

Il Castello di Hohenschwangau

Ritornando al Castello di Neuschwanstein la sua costruzione iniziò nel 1869 e non ebbe mai fine, anche perchè fu vittima di una classica congiura di palazzo.

Così lo zio il principe Luitpold, futuro Re Ottone I di Baviera, in una veloce sequenza di eventi il 8 Giugno 1886 lo fece dichiarare pazzo, con tanto di perizia firmata da ben quettro meduci che mai avevavno visto il Re (i dottori von Gudden, Hagen, Hubrich e Grashey), per poi deporlo il 10 Giugno 1886 ed internarlo il 12 Giugno 1886 nel castello di Berg a sud di Monaco.

Castello di Neuschwanstein

Il Castello di Neuschwanstein

Qui morì nel pomeriggio del 13 Giugno 1886 sulle rive del lago Starnberg affogato insieme al dottor Gudden che lo accompagnava nella passeggiata ... ma senza acqua nei polmoni.

Una morte voluta dalla ragion di stato, necessaria per togliere di mezzo un sovrano che non amministrava, ma anzi dilapidava le casse pubbliche per inseguire i suoi sogni.

Ludwig II fu seppellito nella cripta della Michaelskirche di Monaco di Baviera dove tuttora riposa.

Ma come diceva Ludwig II di se stesso


voglio rimanere un enigma per me stesso e per gli altri



Swan

Gli amati cigni simbolo della casata degli Hohenschwangau


Ecco quindi che quello che al momento sembrava una follia (la costruzione del castello di Neuschwanstein e degli altri castelli di Herrenchiemsee e Linderhof), oggi è la ricchezza delle popolaziomi della valle e della Baviera in genere.


Devi andare in USA per lavoro o turismo? Allora hai bisogno dell'Eletronic System of Travel Authorization per gli USA.

Con i servizi offerti da ESTA la ottieni in solo 48 ore.




fortezze.it
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/2001



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








fortezze.it è pubblicato con
Licenza Creative Commons



























il Castello di Hohenschwangau